Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Jalapeños in salamoia (ad es. In aceto)

I jalapeños in salamoia (ad esempio nell'aceto) sono meglio conservati di quelli freschi. Perdono a malapena pungenza e rimangono in perfette condizioni per un
Acqua 88,9%  72/14/14  LA : ALA
Commenti Stampa

I jalapeños in salamoia sono quindi preparati per migliorare la loro shelf life. Li possiamo trovare in tutta Europa, ma anche negli Stati Uniti. UU. e in Messico.

Usi culinari: a

volte il frutto intero viene messo in salamoia nell'aceto e altre volte viene precedentemente affettato. In Messico, vengono consumati solo peperoni verdi di jalapeno. L'aroma di jalapeños rossi e maturi è più intenso, il sapore più dolce e speziato. I peperoni crudi di jalapeno sono deliziosi se li aggiungiamo a un'insalata di pomodori, alcuni nachos o una salsa. I jalapeños nell'aceto mantengono quel meraviglioso tocco messicano, quindi possono essere usati in modo simile. Pertanto, i jalapeños in salamoia si combinano praticamente con qualsiasi piatto messicano, come tacos o tortillas. Negli Stati Uniti vengono aggiunti anche pizza e hamburger. Un'altra opzione è quella di incorporarli in zuppe, stufati o qualsiasi altra ricetta che richiede un po 'di piccante. Spesso l'aceto jalapeño in salamoia è troppo acido. Se è sensibile, puoi scegliere un altro aceto e mettere in salamoia i jalapeños a casa.

I jalapeños non si disidratano bene, poiché la polpa è piuttosto spessa. Un altro modo per tenerli è fumarli. Una volta che passano attraverso questo processo, sono conosciuti come chipotles.

Ricetta per preparare i jalapeños all'aceto:

la consistenza carnosa di questi piccoli peperoni è perfetta per sottoporli a diversi processi di conservazione. Ad esempio, possiamo congelarli o decapitarli. Per raccoglierli avremo bisogno di 350 grammi di jalapeños freschi e belli, 500 millilitri di acqua, 500 millilitri di aceto, un cucchiaino di zucchero, un cucchiaino di sale e un cucchiaio di semi di senape. Per iniziare, lava i peperoni jalapeno, rimuovi gli steli e taglia i frutti a strisce o fette. Salva i semi, perché fanno anche parte del sottaceto. Si consiglia di indossare guanti per evitare che le dita si attacchino. Metti i jalapeños tagliati in piccoli barattoli sterilizzati. Metti il resto degli ingredienti in una pentola capiente e lascia sobbollire il liquido per qualche minuto. Quindi versare il liquido caldo nei vasetti. Una volta riempiti, sigilla i vasetti e mettili per qualche minuto nella pentola. Quattro settimane dopo, i jalapeños in salamoia avranno acquisito la loro consistenza caratteristica. 1

Acquisizione. Dove comprarli?

I jalapeños in salamoia sono venduti principalmente in un barattolo o lattina. In Spagna, li troverai nella sezione di sottaceti di grandi superfici come Mercadona o Carrefour . Anche nei negozi online come Mexican Pantry o María la Bonita . Alcuni negozi specializzati offrono peperoni jalapeño, sottaceti biologici.

In Europa è raro trovare jalapeños verdi freschi nei mercati settimanali o nei supermercati. Se ci sono, di solito provengono da serre in Olanda o Israele. 2

Conservazione: i

jalapeños in salamoia sono mantenuti in perfette condizioni per un massimo di un anno. Per questo, è meglio tenere la bottiglia ben chiusa in un luogo buio e freddo. Non consumare se il liquido è torbido. Una volta aperta la bottiglia, conservale in frigorifero e non tardare a mangiarle. Normalmente, i jalapeños industriali contengono, oltre ad altre spezie, l'acido citrico. Una volta aperti, vengono conservati per un massimo di una settimana.

Composizione. Valore nutrizionale Calorie: i

jalapeños in salamoia forniscono pochissima energia, solo 27 kcal. Di solito sono molto ricchi di sale in salamoia, cosa che eviterai se li prepari a casa. La quantità di vitamina C nei jalapeños freschi è significativamente più alta (119 mg / 100 g) rispetto alla fragola (59 mg / 100 g). Al contrario, i jalapeños in salamoia contengono a malapena 10 mg / 100 g. Di solito, né la frutta fresca né il sottaceto vengono consumati in grandi quantità. 3

I jalapenos contengono capsaicina, che è veramente responsabile del suo sapore speziato. Questo alcaloide si trova anche in altre varietà di pepe e peperoncino, anche se a vari livelli. La scala di Scoville è una misura del prurito o della pungenza dei peperoni. I Jalapeños segnano tra 2.500 e 8.000 unità Scoville, quindi sono ben dietro i peperoncini dell'Avana (100.000-500.000 Scoville). 2

Aspetti legati alla salute. Proprietà: i

cibi piccanti hanno un effetto ipotensivo. Inoltre, aumentano il rischio di comparsa di coaguli di sangue, quindi il loro consumo non dovrebbe essere regolare. L'Università di Hong Kong ha condotto uno studio sugli animali in cui è stato dimostrato che la capsaicina aiuta a ridurre i livelli di colesterolo LDL cattivo. Inoltre, si dice anche che aiuta a prevenire l'accumulo di vasi sanguigni. 4

Pericoli. Intolleranze. Effetti collaterali:

se hai uno stomaco o un intestino sensibili o non vai d'accordo con il cibo piccante, è preferibile evitare di consumare peperoni di jalapeno.

Medicina popolare. Naturopatia:

si dice che la capsaicina in essi contenuta favorisca la circolazione e aiuti a controllare infezioni e problemi digestivi. 5

Origine: i

peperoni di Jalapeno sono coltivati principalmente in Messico e negli Stati Uniti. Circa il 60% di ciò che viene raccolto viene trasformato in altri prodotti, il 20% viene venduto fresco e l'altro 20% raggiunge i mercati sotto forma di chipotles. 2

Coltivazione del giardino. Collezione:

Per farli germogliare, l'ideale è farlo in casa, in un barattolo per germinare. Dopo l'ultimo gelo (a maggio), è possibile trapiantare varietà di peperoni piccanti, tenendo presente che è sempre necessario lasciare una distanza di circa 30 centimetri tra ogni pianta. A seconda del tempo, ci vogliono tra due e tre mesi per maturare. I jalapenos vengono raccolti quando sono ancora verdi, prima che diventino rossi. In climi caldi e con abbondante sole, una pianta può produrre tra 50 e 100 frutti. 6 I jalapenos di solito hanno "cicatrici" allungate o legnose che compaiono nei frutti quando sono maturi (o quasi). In Messico, questi sono sinonimo di qualità. 7

Informazioni generali: Il

pepe di jalapeno è una varietà di pepe normale ( Capsicum annuum ). Come per le varietà di peperoncino , troviamo anche diverse cultivar e varianti. Sebbene li chiamiamo quasi tutti jalapeños, troviamo differenze nell'aroma, pungenza, dimensione e colore del frutto. 7 Secondo l'articolo tedesco di Wikipedia, esiste una varietà che non è nemmeno piccante. Il Chile Pepper Institute dell'Università di Stato del New Mexico ha coltivato questa varietà, conosciuta come "primavera".

Il nome "jalapeño" deriva dalla città messicana di Xalapa, precedentemente nota come Jalapa.

fonti:

  1. Utopia.de Jalapeños einlegen Grundrezept und leckere Variationen.
  2. Wikipedia in tedesco: Jalapeño.
  3. Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti (USDA).
  4. Liang YT, Tian XY, Chen JN et al. I capsaicinoidi abbassano il colesterolo plasmatico e migliorano la funzione endoteliale nei criceti. Eur J Nutr. PubMed. 2013; 52 (1). doi: 10.1007 / s00394-012-0344-2.
  5. Eatsmarter.de Jalapeño.
  6. Pepperworld.de Jalapeño Chili Sorte.
  7. Wildcapsicum.org Jalapeño.
Commenti Stampa