Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute

7 Passare a una dieta di cibi crudi

Diversi metodi per pulire l'intestino, l'organo principale nella nostra difesa contro le malattie. Importanza della flora intestinale. Colonscopia.

© CC0, congerdesign, Pixabay
In questa serie di articoli è possibile accedere alla pubblicazione precedente e alla successiva tramite i collegamenti corrispondenti. Questa è una serie di dieci documenti correlati sull'alimentazione grezza elaborati nel 2001 e che ho esaminato nel 2014. Il resto dei testi è stato redatto di recente.

sommario

Prima di adottare una dieta cruda , dovresti adattare il tuo sistema digestivo ( sistema digestivo ) per essere in grado di sfruttare maggiormente tutti gli sforzi che fai.

© Public Domain, BMK / LadyofHats, Wikipedia
In questo senso ci sono diverse opzioni, tra le quali ce n'è una che raccomando in modo particolare. Secondo me, le formule rimanenti sono generalmente molto più fastidiose. Mentre è vero che può essere adottato in modo progressivo e attento, la pulizia intestinale (link in tedesco) ha dimostrato la sua efficacia. Vedi anche disintossicazione (link in inglese).

Nel caso in cui abbiate iniziato a leggere con il primo degli articoli di questa serie sull'alimentazione cruda , saprete perché l'intestino è probabilmente il più importante "organo di salute" a causa delle sue capacità di difesa ( immunità ) contro alle malattie . Proprio a causa di questo importante lavoro di difesa, a lungo termine sarà sempre utile fare lo sforzo di eseguire una pulizia intestinale e quindi consentire all'intestino di dotarsi di una composizione di microrganismi particolarmente benefici.

In modo basilare avrai anche imparato che gli enzimi presenti nella bocca, nello stomaco e nell'intestino (duodeno e intestino tenue) degradano le molecole alimentari e che il corpo è in grado di ottenere i composti corrispondenti in tutti questi organi. Saprai come riconoscere l'utilità, la funzione e l'importanza della flora intestinale o del biota intestinale dell'intestino crasso e in realtà dell'intero gruppo di microrganismi presenti nell'intestino.

Ora sa anche quali sono le tre fasi del passaggio a una dieta a base di cibi crudi, cioè l'adattamento della digestione , l'adattamento del senso del gusto e l'adattamento del corpo stesso. L'adozione di una dieta cruda è un atto volontario che dovrebbe essere intrapreso solo se si è completamente convinti di voler farlo.

La mia raccomandazione per la pulizia intestinale

Se la tua età è avanzata e non hai avuto una colonscopia per anni, il processo di pulizia dell'intestino potrebbe essere l'occasione giusta. Dopotutto, tale pulizia è un prerequisito prima di ogni colonscopia. Questo viene fatto, ad esempio, ingerendo una soluzione di "Golyte .." o miscela di sale da cui vengono bevuti tre litri in un periodo di due ore. La colonscopia ambulatoriale può essere eseguita da tre a cinque ore dopo questo processo preparatorio.

In gastroenterologia si riferiscono anche al PEG ( polietilenglicole , macrogol) o ad una soluzione più efficace di PEG-EL, polietilenglicole con elettroliti, di cui sono sufficienti due litri. Questo processo è anche chiamato lavaggio ortografico (link in tedesco).

Le persone che soffrono di una malattia cronica, così come le donne in gravidanza o in allattamento, devono eseguire una pulizia o disintossicazione intestinale solo sotto controllo medico. Il metodo più semplice è quello di ingerire sale di Glauber o solfato di magnesio. Se il tuo corpo ha molte tossine o sei in sovrappeso, dovresti optare per un metodo più approfondito. Vedi sotto.

Nel caso in cui non desideri sottoporsi all'esame o alla pulizia intestinale che ti consiglio, puoi trovare alla fine di questo articolo il suggerimento di un libro di "cucina" crudo - o, piuttosto, di un libro di "ricette" grezze - che considero altamente raccomandato.

Soprattutto nei casi con una storia familiare di carcinoma del colon ( carcinoma del colon -retto ), queste azioni dovrebbero essere considerate essenziali per prevenire le principali malattie. I polipi del colon , ad esempio, dovrebbero essere rimossi direttamente. È un modo appropriato per conoscere lo stato della salute intestinale. Un tumore del colon nelle sue fasi iniziali può quasi sempre essere curato con un intervento chirurgico; tuttavia, in una fase avanzata, quasi sempre significa morte.

Come iniziare con il passaggio a una dieta cruda?

Ma come iniziare con il passaggio a una dieta cruda? Questo è il vero problema.

Il risultato o la perseveranza ( persistenza ; link in inglese) si ottiene solo quando si è pienamente convinti e consapevoli delle conseguenze del "modo tradizionale" e anche se si temono. Sfortunatamente, potresti non conoscere i crudisti o i veri vegani con cui scambiare impressioni. Tuttavia, senza un riuscito tentativo di cambiamento, non si può nemmeno immaginare le trasformazioni che stanno realmente subendo.

Molte persone ritengono che il greggio sia un tipo di alimentazione estremista. Non conoscono i vantaggi che offre al nostro organismo, così come la "nostra" forma originale di cibo. Credono che non sia altro che una dieta dettata da un pensiero esoterico e che in pratica sia più dannosa che benefica. Tutto ciò rende difficile il processo decisionale e ci insegna che l'essere umano apprende fondamentalmente dopo che si è verificata una catastrofe.

E poi, spesso, il cambiamento arriva troppo tardi. Posso solo consigliarti di confrontare la capacità prestazionale di crudisti e vegani, che non praticano una dieta speciale e settaria, con quella di altre persone di età simile. Prova a stabilire connessioni.

1. Il cambiamento è un passo importante

Potresti già conoscere una serie di buoni motivi per adottare una dieta cruda e che hai anche sentito parlare degli inconvenienti di una tale dieta. Sei a conoscenza del tuo attuale stato di salute e hai saputo chiedere consigli? Se hai ancora dubbi, prenditi il tempo per valutare i pro e i contro da un punto di vista personale.

© Public Domain, J. Guntau, Wikipedia
Polipo intestinale sigmoideo (ileo) prima della rimozione. La diagnosi precoce e la rimozione sono una misura efficace per la profilassi o la prevenzione del cancro (link in inglese).

Vedi il link sopra la grande importanza del cibo per prevenire il cancro. Questo effetto benefico di alcuni alimenti è quello che viene chiamato un fattore protettivo contro il cancro, che non include alcun prodotto di origine animale! Come possiamo leggere, la carne incoraggia persino l'insorgenza del cancro del colon e dello stomaco.

Hai mai pensato di andare in una clinica per l'alimentazione di cibi crudi o in un hotel che offre una dieta simile, dove puoi coincidere con altre persone che hanno accumulato esperienze relative alla materia prima? Oppure, senza essere qualcosa di così personale ma ugualmente interessante, chiedi sui forum su Internet dedicati alle materie prime o seguili. Dovrai, tuttavia, una chiara intuizione su ciò che è veramente essenziale e fornire solidi punti di appoggio per non deviare dal percorso sicuro.

1.1. Il cambiamento in generale

Quando si passa a una dieta cruda, si dovrebbe tenere presente che un'infezione fungina massiccia e precedentemente esistente nell'intestino (ad esempio, candidosi ) reagirà in modo diverso a ciò che fa quando si è alimentati con prodotti cotti. Il motivo è che il crudista in generale mangia cibi molto diversi. Inoltre, all'inizio, è necessario osservare i possibili problemi enzimatici o l'uso metabolico. Non è frequente, ma disturbi occasionali. È necessario rilevare anche l'incidenza di una possibile sindrome dell'intestino irritabile .

Lo stato di salute stesso è ciò che ci consente di valutare frequentemente e in modo semplice se una dieta è adeguata o meno. Potrebbe essere necessario chiedere un consiglio se noti difficoltà. Su Internet puoi incontrare persone che affrontano la stessa situazione e che offriranno volentieri i loro consigli.

Fidati, ma vedi chi

Purtroppo troverai anche molte idee assurde. Dovresti essere in grado di distinguere tra fatti e sciocchezze. Tuttavia, è più facile a dirsi che a farsi. È necessario avere una comprensione attiva, una buona logica e una certa conoscenza che ci porti alla ragione . Anche il meccanismo di difesa inconscia, ovvero una parte del nostro personaggio ( tipi di carattere (link in tedesco), personalità , personaggio ), svolge un ruolo importante. Paradossalmente , la conoscenza può essere sbagliata e portarci a false inferenze . Allo stesso modo, la rilevanza ( significato ) e la significatività statistica devono essere prese in considerazione.

Sei la palla o stai giocando con la palla? Evita quei forum che non sono moderati. Quando segui l'opinione delle masse o l'opinione pubblica , diventi una palla con cui giocano. Se sei interessato a raggiungere la vera conoscenza, puoi eventualmente giocare con la palla. Applicare il massimo "fide sed cui vide" (fiducia, ma vedere chi) è vitale qui.

In relazione al campo della ragione e della logica, un'immagine che a prima vista è paradossale.

© Public Domain, Trekky0623, Wikipedia

Il quadrato vuoto ha la sua ragion d'essere, anche se le superfici di ciascuna delle forme intercambiabili sono uguali.

La spiegazione grafica di questa illusione ottica sarà trovata alla fine dell'articolo.

D'altra parte, con il passaggio alla dieta consigliata, il peso corporeo cambierà automaticamente fino a raggiungere il "peso biologico ideale" entro 4-6 mesi.

La mia esperienza

La mia esperienza (177 cm), quando ho effettuato di nuovo il passaggio a una dieta cruda nel 2011, consisteva in una riduzione del peso da un iniziale 74/75 kg a 65 kg, cioè il peso che avevo quando contavo 18 anni Il peso biologico ideale (BMI = 20) è, nel mio caso, di circa 62/63 kg. Dato che sono una persona a cui piace mangiare, il mio peso (2001) è rimasto generalmente stabile, compreso tra 65/66 kg.

Nel 2014, il mio peso ha raggiunto i 67/68 kg e dopo le vacanze, quando a volte mangio cibi cotti, tende ad aumentare leggermente anche se lo fa temporaneamente.

Altre persone ci raccontano esperienze diverse. Si tratta di individui veramente "intossicati", come, ad esempio, grandi fumatori o persone con elevato apporto proteico. In questi casi, il corpo inizia a eseguire una sorta di disintossicazione che può aumentare temporaneamente quei disagi già esistenti prima o causare nuovi disturbi che scompariranno nel tempo.

Nel mio caso personale, durante diverse settimane dell'estate del 2001, ho avvertito delle forature nell'area del pancreas e della cistifellea , e successivamente anche nella parte sinistra dello stomaco. Dato che avevo fiducia nel mio sistema - intendo il cibo crudo e i meccanismi di difesa del mio stesso corpo - ho deciso di non andare dal dottore. Le forature sono scomparse da sole dopo poche settimane.

Ad oggi (2014), so di avere i calcoli biliari nella cistifellea e due enormi cisti nel fegato. So anche che non ho bisogno di un intervento medico fino a quando non si presentano vere complicazioni. Una dieta cruda non può curare un tale problema, ma può migliorare le funzioni degli organi colpiti.

Nel caso in cui noti disagio derivante dal processo di cambiamento, il mio consiglio è di contattare un medico che ha esperienza nell'alimentazione cruda. Se ciò non è possibile, trova un medico completo che possa eventualmente accompagnarti durante il processo di modifica o che possa spiegare le ragioni dello "strano disagio" che soffri. Sfortunatamente, ad oggi non è stato possibile fare un elenco di questo tipo di medici.

Nell'era di Internet è molto facile scambiare esperienze, anche per un principiante. Condividi con noi e con il resto dei lettori le tue esperienze alla fine di questo articolo, anche quelle relative al campo medico. Vorremmo essere in grado di presentare direttamente ai medici interessati al greggio, soprattutto perché non credo che essi stessi dovrebbero raccomandarsi.

1.2. Il cambiamento nelle età più anziane

Quando l'organismo è stato danneggiato per decenni, passare a una dieta cruda è generalmente più difficile. Solo quando si presenta un grave problema di salute, alcune persone si sentono in grado di abbandonare i loro vecchi costumi e trasformarsi completamente in una nuova avventura. D'altra parte, molte persone anziane hanno spesso problemi dentali, difficoltà digestive, debolezze enzimatiche, nonché un cattivo funzionamento del sistema gastrointestinale causato dai lunghi anni di consumo di cibi cotti.

Un impegno

Inizialmente, la corretta masticazione di alimenti vegetali ricchi di fibre è complicata. Per questo motivo, possono verificarsi flatulenza, diarrea e crampi allo stomaco. Ovviamente, possono essere preparati cibi crudi - schiacciandoli o trasformandoli in purea - in modo che possano essere consumati dagli anziani. Spesso, tuttavia, molte persone anziane richiederanno piatti cucinati, poiché sono abituati a consumare prodotti a cottura intensiva e perché in precedenza erano considerati alimenti "parzialmente digeriti".

Un impegno - se possibile temporaneo - basato sul consumo di verdure, patate, ecc. Al vapore può avere senso [217-8] all'inizio del processo di cambiamento. Tuttavia, penso che ciò possa causare gravi disturbi intestinali. Dopotutto, i cibi cotti e crudi si comportano diversamente nell'intestino. Maggiori informazioni in un'altra sezione (vedi ad esempio il concetto chiave: transito attraverso il sistema gastrointestinale ).

© CC-by 2.0, Nomi Shannon, Foundation Diet and Health

Numerosi sono i libri per la preparazione di squisiti piatti con cibi crudi, anche in tedesco e spagnolo.

Negli Stati Uniti c'è una maggiore pressione che in Europa in relazione al cambiamento delle abitudini alimentari. Il motivo è che la maggior parte degli americani mangia molto peggio degli europei. Mangiano meno a seconda delle esigenze del corpo stesso e più per soddisfare il gusto e il palato.

2. Flora e cibo intestinali

In generale, la grande importanza della flora intestinale per l'organismo umano è sconosciuta. La disbiosi ( dysbacteriosis ) e in particolare le micosi intestinali riducono le difese e generano un deficit di assorbimento dei nutrienti che sono vitali per il nostro corpo.

I batteri: amici o nemici dell'umanità?

Il dott. Paul-Gerhardt Seeger , biologo e ricercatore sul cancro, negli anni '30 scrisse un vasto lavoro chiamato " Bakterien - Freunde oder Feinde des Menschen? "(I batteri - amici o nemici dell'umanità?) In cui ha detto quanto segue:

È di importanza cruciale per la conservazione della salute dell'organismo, il mantenimento di una anaerobiosi (priva di ossigeno) nell'intestino crasso che dipenderà dal tipo di cibo ingerito. Gli alimenti freschi e quelli con acido lattico hanno un potenziale di riduzione molto elevato (sono ricchi di idrogeno o energia) e passano a uno stato di energia inferiore fissando ossigeno e rilasciando energia. Questa capacità di riduzione scompare quando si cucina il cibo.

Il cibo cotto (o cibo con prodotti a base di carne o altre diete della società odierna) danneggia l'ambiente e la flora intestinale eliminando la necessaria anaerobiosi metabolica di alcuni batteri (bifidobatteri) generando ossigeno nel lume intestinale. Nella colorazione delle feci si può riconoscere se le reazioni di riduzione-ossidazione nell'intestino vengono eseguite normalmente. Le feci anaerobiche e sane hanno un colore chiaro e giallastro perché contengono piccole quantità di pigmenti biliari. Una dieta a base di verdure fresche produce feci con il colore giallo chiaro caratteristico delle feci dei bambini . [224-9]

Da allora sono stati pubblicati numerosi libri incentrati sulla salute intestinale, ma che descrivono i floras in proporzioni diverse.

Tutti concordano, tuttavia, che una persona sana ha, come parte del suo microbiota , una flora intestinale molto diversa da quella di una persona malata. Allo stesso modo, tra le persone sane, vengono rilevate anche differenze dovute a varie cause.

La colonizzazione da parte dei batteri avviene dalla nascita ed è diversa a seconda che nasca per taglio cesareo o per nascita naturale. Per questo motivo, le cure che il bambino riceve, compreso il comportamento alimentare, sono decisive.

Circa dieci volte più microrganismi si trovano nell'intestino rispetto alle cellule totali che compongono un organismo umano

Nell'intestino di un adulto attivo si trovano da 500 a 1.000 diversi tipi di microrganismi.

Questo ecosistema è composto principalmente da batteri anaerobici ( flora batterica ) per un totale compreso tra 10 e 100 miliardi. La massa totale della flora microbica nel tratto intestinale di un adulto pesa tra 1.000 e 2.000 grammi.

Oltre il 50% dei microrganismi osservati nei test microscopici eseguiti sulle feci non può subire ulteriori colture .

Circa dieci volte più microrganismi si trovano nell'intestino rispetto al numero totale di cellule che compongono un organismo umano.

Allo stesso modo, l'intestino ospita alcuni funghi, che dovrebbero essere adeguati e in quantità adeguata.

Una dieta inadeguata e / o una flora intestinale errata potrebbero essere la causa di una formazione di putrefazione nell'intestino crasso . La generazione di questo tipo di putrefazione è spiegata come segue: il tempo di transito del cibo dalla bocca all'ano nei casi di "diete occidentali" è da 7 a 60 ore per gli uomini e da 10 a 70 ore per donne. Questi dati sono confermati da specialisti in medicina interna . Alcuni internisti figurano come un normale tempo di transito che si estende da mezza giornata a quattro giorni.

La durata del soggiorno in ciascuna delle sezioni è la seguente

La durata del soggiorno in ciascuna delle sezioni è la seguente:

  • 5 minuti in bocca (idealmente),
  • tra 1-2 ore nello stomaco,
  • tra 1-2 ore nell'intestino tenue e
  • tra 8 e 100 ore nell'intestino crasso.

Nonostante questi tempi di transito, la defecazione può essere completamente regolare, cioè non solo una volta ogni quattro giorni o cento ore di transito. Le persone obese o quelle che soffrono di stitichezza occasionale o cronica hanno tempi di transito più lunghi del cibo e quindi aumentano il rischio di cancro al colon. Una possibile causa di questi disturbi è la malnutrizione .

© CC-by 3.0, Kazvorpal, Wikipedia
Le noci (numeri) vengono conservate a lungo se conservate correttamente, anche per anni. In questa immagine puoi vedere diversi tipi di noci con i loro gusci: noce, mandorla, noci pecan, nocciole, noci del Brasile.

Le noci e altri prodotti simili, conservati in un luogo asciutto, non marciscono e vengono conservati per diverse settimane o mesi. La frutta fresca inizia a guastarsi dopo alcuni giorni o settimane. In ogni caso, le differenze tra i vari frutti sono enormi. La verdura non viene mantenuta fresca per così tanto tempo e il processo di decomposizione inizia entro pochi giorni dalla raccolta.

D'altra parte, i prodotti che si deteriorano più velocemente sono il latte non refrigerato, nonché carne e pesce. Anche un uovo, se non avesse il suo guscio protettivo o la sua confezione, verrebbe rapidamente attaccato dai microrganismi. Gli alimenti cotti inoltre si deteriorano in generale più velocemente degli stessi alimenti freschi.

La temperatura all'interno dell'organismo umano è superiore alla normale temperatura ambiente, il che contribuisce a eseguire questi processi a una velocità maggiore. Inoltre, i prodotti di origine animale di solito passano più lentamente attraverso il sistema digestivo rispetto agli alimenti di origine vegetale.

Prima di sottoporsi a un intervento o prima di una colonscopia, l'intestino deve essere pulito in modo aggressivo

L'obiezione è affermare che il cibo si scompone nell'ambiente dello stomaco e dell'intestino tenue fino a che non possono verificarsi processi di fermentazione o decomposizione non del tutto corretti. È vero il contrario per alcuni composti. L'intestino crasso è pieno di microrganismi che aspettano solo il momento di nutrirsi delle sostanze offerte.

Prima di sottoporsi a un intervento o prima di una colonscopia, l'intestino deve essere pulito in modo aggressivo. Non si tratta solo di avere uno svuotamento intestinale e, se fatto, è ovviamente per una buona ragione. Non so fino a che punto dovremmo seguire le raccomandazioni dei diversi autori con le loro diverse opinioni sulla pulizia intestinale. Spero solo che le descrizioni che fanno sui possibili stati dell'intestino siano in qualche modo esagerate quando si riferiscono agli strati di rifiuti che possiamo accumulare.

In ogni caso, coloro che desiderano eseguire una pulizia in modo corretto dovranno scegliere un metodo che ritengono opportuno, essendo la mia raccomandazione di interrompere tale pulizia intestinale (link in inglese). In questo senso, va ricordato che il cibo vegano previene il marciume in un doppio aspetto. Da un lato, il transito attraverso il tratto gastrointestinale avviene in circa 24 ore e, dall'altro, il cibo ingerito rimane migliore e più a lungo, anche a 38 gradi.

Se i sedimenti dei vecchi residui fecali (ristagno) nel colon non vengono rimossi, rimarrà il solito odore degli escrementi e si potranno verificare "processi di intossicazione stessa" ( autointossicazione ; legame tedesco).

In un'altra sezione troverai maggiori informazioni sul processo digestivo completo, che ti permetterà di comprendere le diverse interrelazioni esistenti. Questi sono processi che per la maggior parte determinano anche l' odore del tuo corpo .

Secondo Gray , la podobromhidrosis (odore del piede) è un buon indicatore della presenza di marciume intestinale [249-31].

Questi odori possono essere mascherati da una doccia o un bagno quotidiano, ma è un'igiene che danneggia anche la pelle ( microbiota della pelle). Solo la versione inglese di Wikipedia (in "flora della pelle"; ottobre 2015) ci fornisce informazioni sui danni che il lavaggio ripetuto provoca alla pelle.

3. Pulizia intestinale

Ora conosci i motivi per cui una pulizia dell'intestino (principalmente dell'intestino crasso) è conveniente prima di passare a una dieta cruda, una pulizia che ti permetterà di evitare i problemi esposti.

Gray scrive quanto segue: Una dieta inadeguata mantenuta nel tempo potrebbe aver compromesso il sistema digestivo a tal punto che persino mangiare una mela diventa una fonte di problemi . Per un'intera settimana, il sistema digestivo dovrà abituarsi a una dieta cruda basata su un tempo di transito molto più breve.

Un motivo in più per il vantaggio che può offrire una colonscopia

Anche nei casi in cui non ci sono disturbi gravi, è consigliabile eseguire una pulizia intestinale profonda per eliminare i vecchi rifiuti, ad esempio, quando si desidera avviare un processo di miglioramento delle abitudini alimentari. Questa pulizia facilita notevolmente il passaggio da una dieta a base di prodotti a base di carne a una dieta vegetariana o vegana.

Un ulteriore motivo del vantaggio che una colonscopia può fornire, una volta effettuata la pulizia intestinale, è spiegato da questo estratto che traduciamo da Wikipedia in tedesco: il cancro al colon è il secondo più importante in Germania , sia negli uomini che nelle donne. Oltre il sei percento della popolazione tedesca soffrirà per tutta questa vita questo tipo di cancro. I carcinomi del colon-retto producono sintomi iniziali solo in pochissimi casi e generalmente si sviluppano da polipi intestinali benigni nella loro origine .

Va notato che questo è un processo che può rovesciare radicalmente l'equilibrio: i polipi intestinali sono innocui se rimossi. Se un tumore del colon non è diffuso, è molto probabile che un intervento chirurgico curi il paziente piuttosto che portare a morte certa. D'altra parte, se ci sono state metastasi - rilevate o meno - la previsione medica è molto negativa. Il mio consiglio è di testare il tuo stato intestinale abbastanza presto.

3.1. Una panoramica dei diversi metodi

Sedimenti e intarsi svolgono un ruolo importante secondo la tesi di Gray . A suo avviso, sarà sempre utile procedere a una pulizia intestinale prima di apportare un cambiamento reale a una dieta a base di cibi crudi. Alcuni autori raccomandano l'uso di clisteri, digiuni, infusi di dente di leone o timo. Gray difende l'idea che ciò non è sufficiente per tutti i casi.

Clistere, idroterapia del colon e assunzione di terreno argilloso

Un clistere provoca la stimolazione dell'intestino crasso con riflessi sani per molte parti del corpo. Fornisce forti impulsi che portano alla guarigione stessa, tuttavia non è efficace nell'eliminazione di molte delle sostanze nocive presenti nel colon.

Un'idroterapia del colon (link in inglese) non contribuirebbe molto di più. Solo ripetute idroterapie, come spiegato dal dott. Norman Walker , combinate con una dieta a base di frutta e verdura cruda potrebbero portare a risultati efficaci. L'acqua utilizzata durante il processo deve essere sempre riscaldata fino a raggiungere la temperatura corporea e non dovrebbe mai contenere cloro.

L'assunzione di terreno argilloso, pietra pomice o bentonite favorisce anche l'azione del lavaggio. Nei paesi di lingua tedesca, l'uso di argilla o terreno argilloso per la pulizia intestinale è ben noto. Questo tipo di terreno rimuove i residui depositati nell'intestino e questo processo può essere rafforzato ingerendo bucce di semi di psillio (link in inglese; plantago ovata ).

© CC-by-sa 3.0, Bastique (Cary Bass), Wikipedia
Tuttavia, i minerali di argilla non dovrebbero essere usati intensivamente. D'altra parte, le bucce di semi di psillio decimano le quantità di lattobacillali, quindi non dovrebbero essere consumate quotidianamente per più di due mesi [249-118]. Negli Stati Uniti, l'uso di clisteri a base di caffè ( terapia di Gerson ; collegamento in inglese) per la pulizia dell'intestino crasso è molto comune.

L'assunzione di erbe medicinali con effetti mucolitici

L'assunzione di erbe medicinali con effetti mucolitici come aloe, berberis (mirica cerifera), lattuga iceberg, radice di acetosa gialla, gomma arabica, muschio irlandese, fibra di mais, olio d'oliva, rosmarino, aglio, uva, zucchine, ecc. È più efficace. Inoltre, l'aloe, la lattuga iceberg, la gomma arabica e il muschio irlandese puliscono la linfa . Questo processo può essere rafforzato eseguendo un massaggio linfatico con un pennello.

Esistono circa 24 piante medicinali note per i loro effetti mucolitici e metà di esse ha anche la capacità di sbloccare, cioè eliminare la costipazione.

Se non vuoi "sopportare" un clistere o ingerire un gran numero di sostanze diverse, il digiuno terapeutico può essere una soluzione parziale per te. Inoltre c'è un altro metodo meno laborioso di cui parlerò più avanti dopo il capitolo sul digiuno.

3.2. Pulizia disintossicante semplice

In generale, è sufficiente una pulizia detox (pulizia meccanica intestinale) eseguita con sale di Glauber o solfato di magnesio . Questi prodotti possono essere acquistati ad esempio in farmacia. Il sale di Glauber è il nome più noto per il solfato di sodio decaidrato ( idrati ) ed è usato come semplice lassativo . Questo sale accelera l' evacuazione e combatte la costipazione . L'uso di lassativi non dovrebbe essere usato su base regolare se non raccomandato dal punto di vista medico.

La pulizia intestinale può causare problemi in alcuni casi, specialmente tra i bambini. Ciò può accadere, ad esempio, in presenza di disturbi renali ( velocità di filtrazione glomerulare , IFG, GFR). Una pulizia dell'intestino dovrebbe anche essere esclusa quando si soffre di ileo , stenosi intestinale, dolori di stomaco non diagnosticati, insufficienza cardiaca, insufficienza renale o squilibri elettrolitici.

Solfato di magnesio

L'uso del solfato di magnesio è totalmente controindicato nei casi di ipermagnesemia. D'altra parte, il sale di Glauber irrita la mucosa intestinale.

Traduciamo il seguente commento dall'articolo in tedesco sui lassativi di Wikipedia : I lassativi sono i mezzi scelti per trattare una vera costipazione (cioè un movimento intestinale che si verifica meno di tre volte alla settimana e viene effettuato con sforzo) e che non viene eliminato attraverso una modifica dello stile di vita . Un cambiamento nella dieta , con un maggiore apporto di fibre e un sufficiente assorbimento di liquidi, rafforzato dalla pratica di più esercizio fisico, può contribuire a stimolare l' attività intestinale e migliorare la consistenza delle feci .

Il solfato di magnesio - una delle società di marketing chiamate sale di transito - ha una serie di additivi che rendono l'assunzione non così spiacevole. 100 grammi di solfato di magnesio possono durare a lungo. Si prepara una dose con due o tre cucchiai di tè riempiti con solfato di magnesio che si dissolvono in un bicchiere di acqua calda e si mescolano bene. Tieni un secondo bicchiere d'acqua pronto da bere subito dopo lo scioglimento e quindi elimina l'effetto spiacevole del solfato. La soluzione di solfato di magnesio deve essere bevuta in un colpo solo. L'efficacia del preparato viene mostrata tra una e tre ore dopo il consumo sotto forma di un forte bisogno di defecare.

Il sale di Glauber

Il sale di Glauber (reusin, sale di mirabilis (ammirevole) o mirabilite ) è l'alternativa al solfato di magnesio. Sciogliere 40 grammi di sale Glauber in mezzo litro d'acqua e aggiungere un po 'di succo di limone. Bevi questa preparazione a poco a poco. Quindi bere molta acqua o tisane. Anche in questo caso, gli effetti si verificano dopo 1-3 ore. Se i risultati previsti non vengono osservati applicando questo o il metodo precedente, è necessario assumere una nuova dose o utilizzare uno dei sistemi descritti di seguito.

Suggerimento: prima di iniziare una pulizia detox, concedi al tuo corpo due giorni di riposo senza mangiare cibi eccessivamente acidi come carne, formaggio, latte, farina raffinata, dolci, alcool, caffè, tè nero e tè verde. Durante questo periodo, fondamentalmente mangiare frutta e verdura per evitare di sovraccaricare la digestione. Per avviare un autentico processo di disintossicazione del tuo corpo, continua con una o due settimane di cibo vegano a base di molta frutta e verdura.

4. Veloce terapeutico alternativo

Il digiuno terapeutico è stato a lungo usato come sistema per prevenire le malattie , nonché per i suoi scopi terapeutici. Esiste, ovviamente, un modello che spiega i suoi effetti sull'organismo. Secondo questo modello, le molecole di proteine, grassi e zuccheri vengono scomposte in una serie di prodotti intermedi grazie a un processo di metabolizzazione che funziona per gradi. Un organismo sano è in grado di abbattere questi prodotti intermedi in modo relativamente veloce, combinandoli con ossigeno ( ossidazione ) o con l'aiuto di enzimi, per ottenere i prodotti finali: anidride carbonica, urea e ammoniaca.

I reni , l' intestino , i polmoni e la pelle sono responsabili della rimozione di queste sostanze. In molte malattie, la suddetta decomposizione, così come la successiva eliminazione, viene eseguita in modo più lento del normale. L'organismo inizia ad accumulare prodotti di decomposizione intermedi. Il digiuno interrompe questo circolo vizioso diminuendo fortemente l'assorbimento dei nutrienti o, nel caso di un digiuno completo, per fermarlo nella sua interezza.

Pertanto l'organismo è costretto a sfruttare maggiormente le sostanze immagazzinate per preservare le normali funzioni metaboliche. Le sostanze "non importanti" sono quelle più utilizzate, decomposte e successivamente eliminate. Questo è il modo in cui l'organismo è in grado di purificarsi. Il digiuno non è utile solo per curare le malattie esistenti (ad esempio reumatismi delle estremità, ipertensione, allergie), ma anche per prevenirle, ad esempio nel quadro di una cura di primavera.

Il digiuno con succhi di frutta, brodi vegetali, il digiuno con olio d'oliva, cure con cenere vulcanica

Un effetto simile ma più piccolo si ottiene digiunando con i succhi (link in inglese). Non è impossibile per una persona che è molto stanca o molto sensibile a questo tipo di trattamento subire un focolaio di gotta a seguito di una cura a digiuno. In generale, questo disagio non dovrebbe mai essere ripetuto di nuovo. D'altra parte, va notato che esistono numerose "cure veloci" diverse.

Innanzi tutto menzionerò una cura che, dal mio punto di vista, dovrebbe essere evitata. Questa è la cura di Franz Xaver Mayr , che consiste nel consumo di latte e muffin ed è progettata per il trattamento di disturbi al fegato, alla cistifellea e allo stomaco, nonché obesità, reumatismi e problemi di pelle Inizia con una cura a base di infusi e alla fine è consentito solo il consumo di latte e panini. Durante il giorno bevi succo d'arancia e nel pomeriggio infusi di erbe.

Il digiuno terapeutico di Buchinger consiste nel bere infusi, alcuni dei quali mescolati con miele o succo di limone, brodi vegetali, succo di frutta e acqua. Buchinger ha usato questo metodo per prevenire le malattie e trattare quelle legate al sistema cardiovascolare, all'apparato digerente, alla pelle, alle articolazioni, alle vie respiratorie e ai disturbi alimentari.

I brodi vegetali, ricchi di sostanze minerali e la mucillagine dei semi di lino, sono curativi per le pareti intestinali. L'assunzione congiunta di entrambi gli alimenti soddisfa la necessità di un pasto caldo.

Il digiuno basato sull'infusione consiste nel bere solo infusi e acqua. Le proprietà di alcune di queste infusioni rafforzano lo scopo di guarigione del digiuno. Le infusioni di menta , camomilla e melissa (foglia di limone ) possono essere bevute senza particolari raccomandazioni mediche.

Negli Stati Uniti, il digiuno con olio d'oliva è una cura abbastanza popolare. Questo digiuno consiste nel prendere per diversi giorni solo acqua e due cucchiai di olio d'oliva con mezzo bicchiere di succo d'arancia. Questa miscela viene bevuta quattro o cinque volte al giorno.

Allo stesso modo, in questo stesso paese viene solitamente eseguita una cura con cenere vulcanica di sette giorni. Più volte al giorno viene ingerita una miscela di terreno argilloso, bentonite o pomice insieme a semi di psillio.

© CC-0 1.0, congerdesign, Pixabay
Un infuso di foglie di menta fresca ha un sapore delizioso ed è eccellente per la salute. La camomilla è nota soprattutto per le sue proprietà curative, ma è meno apprezzata. Invece, l'infuso di melissa è di solito di gusto generale.

Commenti

Tag Cloud
 che   una   per   del   non   con   essere   anche   sono   Questo   più   come   intestinale   dieta   nel   della   può   pulizia   cancro   gli   dei   modo   processo   alimenti   molto   alla   tra   solo   delle   questi