Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Budino di mele e semi di Chia (video)

Questo budino di semi di mela e chia aromatici con cannella e cardamomo è delizioso e molto salutare.
Commenti Stampa
2:15 - tedesco


Channel:Foundation Diet and Health Switzerland Platform:YouTube
Published on:4 settembre 2018 Producer:
Number of views: 24 on 4 settembre 2018
Rubric(s): Salute, Alimentazione
Topterms:Alimenti Funzionali, Dieta vegana Tags:sano, pieno, salute, ricette

Questo budino di semi di mela e chia aromatici con cannella e cardamomo è delizioso e molto salutare. Puoi prenderlo a colazione o come dessert.

Vedi la ricetta completa e i valori nutrizionali in inglese , tedesco , spagnolo e russo .

Ingredienti (per 2 persone)
Per budino di mele e semi di chia: 1 banana, 300 g di mele, 2 cucchiai. acqua potabile, 2 cucchiai. semi, chia, essiccati, ½ cucchiaino. cannella, macinata, ¼ cucchiaino. cardamomo macinato, ⅛ cucchiaino. sale marino, ⅛ cucchiaino. noce moscata, macinata o grattugiata, 125 ml di latte di mandorle.
Per addolcire e decorare: 1 cucchiaio. Idromele, 1 mela, crudo, ½ cucchiaino. cannella in polvere

I semi di Chia provengono dal Messico e si caratterizzano soprattutto per essere ricchi di calcio, ferro, fibre solubili e acidi grassi Omega-3. Quando vengono utilizzati interi, viene principalmente fatto a causa del suo contenuto di fibre vegetali, sebbene il modo migliore per il nostro corpo di beneficiare delle sue proprietà sia in forma macinata. il doppio di ferro rispetto ai cereali. Inoltre, il corpo può trarre vantaggio dall'aminoacido triptofano per convertire l'enzima triptofano idrossilasi (TPH) e l'aromatasi L-aminoacido decarbossilasi (DOPA) in serotonina. Quest'ultimo migliora l'umore, in quanto trasmette un senso di serenità e soddisfazione. Circa il 95% della nostra serotonina è immagazzinata nel tratto gastrointestinale!


Altri video


Commenta (come ospite) oppure accedi

Commenti Stampa