Fondazione Dieta & Salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
La miglior prospettiva per la tua salute
Le ricette si trovano anche nella nostra app.
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Recensione del libro "Sale, zucchero e grassi" di Michael Mo

Commenti

L'unico modo per evitare il dilemma del fast food è agire personalmente. Questo è raggiunto solo da una minoranza intelligente che ha i soldi necessari.

© CC0, Stiftung Gesundheit und Ernährung

conclusione

L'unico modo per evitare il dilemma del fast food è agire personalmente. Questo risultato è raggiunto solo da persone che vivono in modo naturale, nonché da una minoranza intelligente che ha i soldi necessari.

Il cibo spazzatura è particolarmente economico, può essere ottenuto praticamente ovunque, richiede poca o nessuna preparazione, è molto veloce e facile ("facile") da mangiare.

La maggior parte dei prodotti preparati è anche comoda, molto gustosa, economica, "fresca" e talvolta persino divertente ("divertente"). Ci sono ancora altri due motivi per cui molte persone non sono in grado di rinunciare a questo tipo di cibo: presto il fast food risveglia nuovamente l'appetito e quando lo si mangia ci si sente felici: divertiti! (Buon divertimento!).

Moss , altri giornalisti e diversi scienziati prevedono un aumento esorbitante dei costi sanitari, tuttavia, fintanto che questa situazione non diventerà realtà, le misure pertinenti non saranno prese. Il motivo per cui possiamo cercarlo nei grovigli della politica.

Se vuoi capire il problema che affrontiamo, è MOLTO RACCOMANDATO di leggere la sezione 2.1 La "riunione segreta" del 1999 . Ho aggiunto collegamenti a Wikipedia per quei lettori che sono interessati ad approfondire l'argomento. Lì troverai anche letture molto interessanti; alcuni sono in inglese, indicato dalle parole "link in inglese". Tuttavia, Wikipedia in lingue diverse dall'inglese riflette spesso opinioni che sono generalmente più influenzate dal settore industriale.

Commenti