Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Meat File - Documentario sul consumo di carne

Meat File è un documentario emozionante e commovente che tratta dell'impatto che il consumo di carne ha sulla nostra salute e sull'ambiente.
Commenti Stampa
45:30 spagnolo


Channel: Platform:YouTube
Published on:27 marzo 2013 Producer:1Einblick
Number of views: 20'193 on 2 giugno 2017
Rubric(s): Salute, Alimentazione, Natura, Ambiente, Etica
Topterms:inizio Tags:Dieta senza carne

«Meat File» mostra, in un video molto rivelatore, le enormi conseguenze che comporta ciascuna delle fasi della catena; dalla produzione di carne al consumo.

Lo scrittore tedesco Volker Elis Pilgrim ha scritto "La carne che mangiamo è morta da due a cinque giorni".

La prima parte del video è di circa carne e la salute. Nel 1950, in Germania consumarono in media 26 chili di carne a persona, mentre nel 2012 questa cifra era salita a 65 chili e non sembra fermarsi. Il medico Annemarie Gross spiega che ci sono sempre più persone che soffrono di malattie cardiovascolari, ipertensione, diabete, malattie articolari, tumori o obesità.

Il medico Hans-Günter Kugler presenta una serie di indagini, come quella di William B. Grant, in relazione all'artrite reumatoide (RA), quella della dott.ssa Renata Micha sul rapporto tra consumo di carne e ictus nelle donne (Dr. Renata Micha, R&D, et al.) e altri che credono che ci sia una connessione tra gotta e carne.

Il professor e medico Claus Leitzmann conferma queste affermazioni. Inoltre, sottolinea che il colesterolo si trova solo nei prodotti di origine animale e che gli acidi grassi saturi e le purine si trovano principalmente in questi. D'altra parte, la Dott.ssa Micha tratta i pazienti con problemi articolari nel suo ufficio a causa di un grande consumo di proteine animali.

Allo stesso modo, questo consumo eccessivo influenza la probabilità di soffrire di cancro del retto o del colon, ma anche dello stomaco. 100 grammi al giorno aumentano questo fattore di rischio del cinque percento e, allo stesso modo, anche l'Alzheimer e la demenza vanno di pari passo con il consumo di carne. Dire "La carne dà forza alla vita" è, per lo meno, negligenza, oltre che assurda, secondo il dott. Kugler.

9:59: - " Carne e fame nel mondo" . Il dottor Henning Steinfeld afferma che circa un terzo delle piantagioni di mais, soia e altri cereali sono destinati alla produzione di foraggi. Inoltre, sempre più aree forestali vengono eliminate a questo scopo. Pertanto, per ottenere una caloria di carne sono necessarie fino a 30 calorie di prodotti vegetali. Senza questa deviazione, daremmo da mangiare a un numero di persone dieci volte più grande di oggi. Inoltre, questo uso provoca anche l'aumento del costo degli alimenti base.

13:23 - « Cibo e cambiamenti climatici ». Nel 2012, la zootecnia ha prodotto più o meno l'equivalente di 7,1 gigatoni di CO2, che rappresentano il 18% delle emissioni totali di gas serra prodotte dall'uomo. Questo enorme problema ha origine nel metano che gli animali producono nell'intestino e nell'ossido nitrico che si trova nelle loro feci. Il 70% delle aree disboscate in America Latina può essere attribuito direttamente al consumo di carne. Per ottenere un chilo di carne sono necessari fino a 20.000 litri di acqua e circa 50 metri quadrati di foresta pluviale.

La politica statale dei sussidi per la produzione di prodotti a base di carne danneggia anche le persone in Africa e in altri paesi in via di sviluppo, poiché toglie l'opportunità di avere la propria produzione. D'altra parte, il dott. Edmund Haferbeck spiega che solo nell'Unione europea, la metà del bilancio delle sovvenzioni è destinata a questo tipo di agricoltura. Tuttavia, l'IVA ridotta viene applicata alle carni, sebbene la FAO abbia indicato diversamente dal 2009.

19:44 - Albert Einstein, il grande fisico, scrisse: "Niente aumenterà le possibilità di sopravvivenza sulla terra come evoluzione verso una dieta vegetariana". Il prossimo passo è vegano, che a quel tempo era ancora sconosciuto.

20:11 - " Carne e giovani ". Il video mostra in modo sconvolgente l'allevamento e l'uccisione di animali.


Altri video


Commenta (come ospite) oppure accedi

Commenti Stampa