Fondazione Dieta & Salute
Fondazione
Dieta & Salute
Svizzera
La miglior prospettiva per la tua salute
Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Arancia, crudo, con buccia

L'arancia contiene molta vitamina C e non solo viene consumata cruda o cotta, ma viene anche utilizzata per aromatizzare altri piatti.
82,3%
Acqua
91
Macronutrient carbohydrates 90.64%
/08
Macronutrient proteins 7.6%
/02
Macronutrient fats 1.75%
Ω-6 (LA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-6 come l'acido linolenico (LA)
 : Ω-3 (ALA, <0.1g)
Acidi grassi Omega-3 come l'acido alfa-linolenico (ALA)
 = 0:0

Il rapporto tra acidi grassi omega-6 e omega-3 non deve superare 5: 1. Link al testo esplicativo.

Values are too small to be relevant.

Pittogramma tabelle dei nutrienti

L'arancia , l'agrume più coltivato al mondo, è molto popolare per il suo alto contenuto di vitamina C. All'interno della cucina può essere preparata in più modi, sia crudi che cotti; Inoltre, la scorza del suo guscio può servire come ingrediente o aroma.

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «L' arancia è un agrume commestibile ottenuto dall'arancia dolce (Citrus × sinensis), dall'arancia amara (Citrus × aurantium) e dall'arancia di altre varietà o ibridi, antichi ibridi asiatici originari dell'India, del Vietnam o il sud-est della Cina. È un esperidio di guscio carnoso, più o meno denso e indurito, e la sua polpa è tipicamente formata da undici segmenti o bucce piene di succo, che contiene molta vitamina C, flavonoidi e oli essenziali.

Viene coltivato come un antico albero ornamentale e per ottenere fragranze dei suoi frutti. È più piccolo e più dolce del pompelmo o del pompelmo e più grande, sebbene meno fragrante del mandarino. Esistono numerose varietà di arance, la maggior parte sono ibridi prodotti dalla specie Citrus maxima (pamplemusa), Citrus reticulata (mandarino) e Citrus medica (cedro) ».

Caratteristiche di frutta:

«Nel frutto possiamo trovare l'endocarpo, che è formato da dieci a tredici segmenti (segmenti), che a loro volta raccolgono numerose vescicole di succo. L'endocarpo è di solito arancione, anche se possiamo trovare anche giallo o rossastro. Ogni segmento è separato dall'altro da una buccia sottile e attorno al frutto abbiamo un guscio composto da due parti. La parte interna è bianca e la parte esterna, quando il frutto è maturo, arancione. La buccia d'arancia matura ha diverse ghiandole oleose che emanano un grande aroma. La buccia e i diversi segmenti crescono molto vicini tra loro, il che rende l'arancia un frutto difficile da sbucciare o dividere correttamente. L'asse centrale del frutto, a differenza di ciò che accade nelle arance amare, non è vuoto. Ogni frutto contiene molti semi * ».

Colore e qualità:

«In assenza di freddo, i frutti rimangono verdi, sebbene sviluppino le loro buone qualità nutrizionali. Con le prime temperature fredde, il colore del frutto inizia a trasformarsi e può diventare tra l'arancione e il rosso. Pertanto, il colore dell'arancia non riflette il suo punto di maturità . Tuttavia, poiché i consumatori occidentali e nordamericani ritengono che il colore verde significhi che non sono maturi, i frutti verdi sono attualmente sottoposti a un processo di inverdimento, che causa perdite di qualità ma una migliore commercializzazione del prodotto. Il processo di inverdimento è consentito nell'Unione europea * ».

varietà:

All'interno delle arance, distinguiamo tra arance acide e arance dolci. Per quanto riguarda quest'ultima, le varietà più conosciute in Spagna sono l'arancia persiana, l'arancia navel o "l'ombelico", l'arancia di Valencia o l'arancia rossa.

Composizione e usi:

"100 g di arancia contengono circa 50 mg di vitamina C *".

Il succo d'arancia contiene aromi naturali essenziali.

“Il prodotto che viene esportato maggiormente in tutto il mondo è il succo d'arancia, che proviene in gran parte dal Brasile e viene venduto come concentrato. Le arance fresche hanno anche fatto un posto tra i cibi preferiti di molti paesi * ».

Inoltre, l'arancia funge anche da materia prima per la produzione di fragranze; La sua versatilità è molto apprezzata e applicata nell'industria dei profumi.

«Le" bucce di arancia sottili e acide "sono usate per aromatizzare molti piatti. Le bucce d'arancia disidratate si trovano spesso anche nelle miscele di tè. I suoi fiori (fiori d'arancio) possono anche essere presi come infusione * ».

«Le arance affettate, la loro buccia o i loro fiori d'arancio vengono usati per decorare piatti e bevande gastronomiche *».

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco

Commenti