Fondazione Dieta & Salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

La miglior prospettiva per la tua salute

Questa pagina è stata tradotta tramite Google Translator

Farina di mais, integrale

La farina integrale di mais non contiene glutine. È fatto con semi di mais essiccati e, a seconda del tipo, viene utilizzato per cucinare o cuocere al forno.
Acqua 10,3%  87/09/04  LA : ALA
Commenti Stampa
Click for nutrient tables

Nel caso di farina di mais integrale , come con altre farine integrali, sia il germe che la buccia vengono macinati, in modo che tutti i nutrienti vengano conservati dopo la macinazione e non vengano persi avendo precedentemente rimosso parte del cereale .

In Europa, la farina di mais viene solitamente preparata con mais giallo, sebbene il mais bianco sia usato per preparare pane, polenta, tortillas e altre specialità. Nei paesi in cui il mais non viene solitamente consumato, è semplicemente macinato. Tuttavia, nei luoghi in cui il mais è un alimento fondamentale della dieta, subisce un processo speciale in cui è arricchito per migliorare la sua composizione nutrizionale e facilitare la sua successiva lavorazione. Ad esempio, esiste una farina di mais prodotta con chicchi di mais precedentemente imbevuti di acqua e lime. Questi grani vengono quindi essiccati e macinati e la loro farina viene commercializzata come "Farina Tortilla".

Informazioni generali:

Dall'articolo di Wikipedia in spagnolo: «Il mais (Zea mays) è una specie di erba annuale autoctona e addomesticata dalle popolazioni indigene nel Messico centrale1 2 per circa 10.000 anni e introdotta in Europa nel diciassettesimo secolo . Attualmente è il cereale con il più alto volume di produzione in tutto il mondo, superando anche grano e riso ».

composizione:

«La composizione del mais dipende dalle condizioni ambientali (suolo, clima) e dalle tecniche di coltivazione (fertilizzante, fitosanitario) *».

Il mais è composto per il 12,5% di acqua, l'8,5% di proteine ​​e il 3,8% di grassi. Un componente importante sono i carboidrati (circa il 64%). Inoltre, contiene anche diversi minerali, vitamine e aminoacidi, sia essenziali che semi-essenziali.

Usi culinari di mais:

«L'uso principale del mais è il cibo . Può essere cotto intero, sgusciato (come ingrediente in insalate, zuppe e altri alimenti). La farina di mais (polenta) può essere cotta da sola o utilizzata come ingrediente in altre ricette. L'olio di mais è uno dei più economici ed è ampiamente usato per la frittura degli alimenti. Per le culture latinoamericane, i prodotti a base di mais sostituiscono il pane integrale.

Nella cucina latinoamericana ha una partecipazione importante in vari piatti come: tortillas e vari piatti fatti con loro come arepas, tacos, enchiladas, chilaquiles e quesadillas; locros, zuppa di cuchuco, mais o chócolo, zuppa di mais, zuppa paraguayana, cachapas, hallacas, hallaquitas, sopes, gorditas, tlacoyos, tlayudas, huaraches, molotes, skites, tamales e humitas.

«Tuttavia, si dovrebbe considerare che il consumo umano in tutto il mondo è molto inferiore a quello del grano, non per la sua qualità di cereale ma perché il mais è un alimento fondamentale per gli animali , in particolare i suini, ed è anche fondamentale nel produzione di olio commestibile e persino etanolo ».

Tipi di farina di mais:

Esistono diversi tipi di mais adatti al consumo umano con cui viene prodotta la farina, come Everta ( popcorn ) o Indentata ( mais dolce ). Tuttavia, il più adatto a questo è il grano di farina , poiché contiene più amido e un endosperma amido e morbido che ne facilita la macinazione e l'ottenimento della farina (amido di mais).

La farina di mais ( farina di mais ) viene prodotta macinando i chicchi di mais essiccati. Distinguiamo tra fine, medio e denso, anche se la multa non diventa tanto quanto la farina di grano. Negli Stati Uniti, la farina di mais più fine si chiama " farina di mais " , a differenza della farina di mais più spessa. In Europa, la farina di mais viene utilizzata per preparare la famosa polenta italiana, che viene prodotta con farina di mais o semola.

Oltre al grado di macinazione, distinguiamo tra farina di mais blu, gialla e bianca, che dipende dalla varietà di mais e dal suo colore:

  • La farina di mais blu è blu o viola e ha un sapore dolce.
  • La farina di mais gialla è gialla e la più comune in Europa.
  • La farina di mais bianca è la più utilizzata in Africa e negli Stati Uniti viene utilizzata per fare il pane.

La farina di mais non contiene glutine ed è povera di proteine, quindi non è la più adatta per fare pane o dolci e dovrebbe essere miscelata prima con altri tipi di farina. Farina fine o amido di mais possono essere utilizzate per legare salse e zuppe.

Dati di interesse:

Una dieta interamente a base di mais sarà povera di proteine, quindi dovranno essere aggiunti altri alimenti per compensare queste carenze. Per questo motivo, gli Incas mischiarono mais e legumi nei loro pasti.

Nota: * = traduzione dell'articolo di Wikipedia in tedesco.

Ingredient with nutrient tables


Commenta (come ospite) oppure accedi
Commenti Stampa